FANDOM


Questo articolo è una bozza!
Esercito di Zoom è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!

" Miei fratelli mie sorelle ... amici miei . Vi ho portato in questo nuovo mondo che giace al nostro cospetto, indifeso e pronto per essere da noi conquistato. Gli uomini pensano che questo pianeta appartenga a loro. Di chi è invece questa Terra?"

"La Terra è nostra, la terra è nostra,la terra è nostra,la terra è nostra!".

-Zoom e il suo esercito.

Quando Zoom cominciò a diffondere il caos a Central City , raccolse un gran gruppo di meta-umani.

Lasciò vivere coloro che gli giurarono fedeltà e uccise quelli che non volevano servirlo.

In seguito Zoom portò un gran numero di essi, se non tutti, su Terra Uno per conquistarla.

Tuttavia, tutti loro incarcerati dal CCPD e da Flash.

La maggior parte di loro è stata collocata nell'ala meta-umana della prigione di Iron Heights o nella prigione del Team Flash .

Panoramica Modifica

Il gruppo era un'organizzazione potente su Terra Due , e fungeva da sottobosco criminale di Central City , infondendo il timore nei cuori dei civili e dei meta-umani. Il gruppo era "nemico" di Flash, "Jay Garrick", che era, in realtà, Zoom che si divertiva a dare false speranze alla gente per poi toglierle.

Combattendo i propri servi come "Flash", Hunter Zolomon si allenava per sviluppare nuove abilità legate alla velocità (come lanciare fulmini, emettere colpi sonici con l'uso del suo casco ) e aumentare la sua velocità (con l'uso dei sieri Velocity ). 

Solo alcuni membri selezionati del gruppo, come Black Siren , sapevano la verità.

Il gruppo è stato rappresentato da singoli meta-umani, che hanno agito in nome della volontà di Zoom, come Killer Frost e Deathstorm . Tuttavia, alcuni erano in realtà fedeli a Reverb.

Zoom ha cercato di infondere un senso di identità meta-umana tra i criminali sotto il suo comando, mettendoli contro i semplici " umani " e incoraggiandoli a prendere vedere il mondo come loro. Il suo lavoro si dimostrò fruttuoso, poiché Killer Frost, Black Siren, King Shark e Reverbpreferivano riferirsi a se stessi con i loro "nomi" da meta-umani, invece dei loro nomi originali. È interessante notare che Hunter Zolomon stesso preferì essere chiamato con il nome dell'uomo a cui aveva rubato l'identità, Jay Garrick , piuttosto che con il suo soprannome meta-umano, o il suo vero nome, come mostrato quando Caitlin Snow lo chiamò "Hunter", causando a Zolomon un flashback su un evento doloroso.

Quando Zoom ha portato il suo esercito su Terra Uno dopo aver preso il controllo del dipartimento di polizia. Flash ha tentato di guidare la polizia contro questi nuovi nemici, ma si è trovato sempre più sopraffatto dai numeri.

Alla fine, il team è stato in grado di utilizzare le diverse frequenze di Terra-2 per creare un dispositivo che generasse un impulso subsonico che avrebbe messo fuori combattimento tutti i gli abitanti di quel mondo; Harrison Wells e sua figlia di Terra Due hanno ricevuto degli auricolari per proteggersi dall'esplosione e Zoom è scappato sulla sua terra Due prima di finire KO.

Molti memebri dell'armata loro sono stati incarcerati ad Iron Heights, sebbene il Team Flash abbia preso in custodia alcuni di loro come Black Siren per evitare domande imbarazzanti.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.