FANDOM


Felicity Megan Smoak (nata nel 1989) è figlia di Noah Kuttler e Donna Smoak .

Felicity è un membro del Team Arrow , l'ex amministrice delegata della Palmer Technologies e l'ex fidanzata di Oliver Queen .

Felicity incontrò Oliver mentre lavorava alla Queen Consolidated, col tempo scoprì il suo segreto e nonostante alcune riserve iniziali si unì alla sua squadra, dandole il nome e dopo molte avventure i due si sono innamorati.

Dopo la sconfitta di Ra's al Ghul , Felicity e Oliver hanno lasciato Star City per iniziare una nuova vita insieme, ma dopo cinque mesi sono tornati per affrontare la minaccia di Damien Darhk.

Alla fine lei e Oliver hanno rotto ed è temporaneamente uscita dal Team per rientrare dopo la morte di Laurel Lance e, ha aiutato Oliver a reclutare una nuova squadra di vigilanti.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Felicity è nata nel 1989, da Donna Smoak e Noah Kuttler . Quando era molto giovane suo padre ha abbandonato lei e sua madre. Ha vissuto a Las Vegas con sua madre fino a quando è andata al college.

Ad una giovane età, Felicity si è interessata ai computer, sostenendo di averli costruiti da quando aveva 7 anni. Tuttavia, ha sempre temuto di diventare una cameriera come sua madre e ha lavorato duramente per evitarlo.

A causa delle loro diverse personalità, Felicity aveva un rapporto strano con la madre. Quando aveva 19 anni, si è classificata al secondo posto nella competizione nazionale della tecnologia informatica.

Studentessa al MIT Modifica

Felicity è andata al MIT nel 2009. Durante il suo primo anno fu perseguitata da uno stalker, e quando era una senior Felicity ha frequentato un ragazzo di nome Cooper Seldon  . Entrambi erano membri di un gruppo hacktivista del campus, insieme al coinquilino di Cooper, Forest Myron , così come parte di una subcultura cyber-goth.

Felicity, insieme a Cooper e Myron, ha sviluppato un "super virus ", originariamente destinato ad azioni nobili che esponessero frodi del governo.

A un certo punto, Cooper ha cercato di utilizzare il programma per attaccare l'infrastruttura del campus per eliminare tutti i prestiti fatti agli studenti. Felicity, scioccata dalla sua azione, lo fermò e i due litigarono ma poi fecero la pace.Cooper è stato poi arrestato dall'FBI per il suo tentativo di hack ed è andato in prigione. Felicity cercò di farlo uscire confessando di aver creato lei il virus.

Tuttavia Cooper le disse che aveva già confessato, prendendosi la colpa per lei. Quando Cooper stava per essere condannato, si impiccò e Felicity ne fu devastata.

Successivamente, si tinse i capelli di biondo, e smise di essere un hacktivista. Si sarebbe poi laureata al MIT con un master in Cyber ​​Security e Scienze del computer.

Lavoro alla Queen Consolidated Modifica

Successivamente si trasferì a Starling City per lavorare alla Queen Consolidated.

Una sera, Felicity entrò nell'ufficio dell'amministratore delegato e fissò l'immagine di Oliver e disse che era carino non sapendo che era nascosto nelle vicinanze e l'ascoltava. Felicity era al lavoro al ritorno di Oliver Queen in ufficio. Dopo le presentazioni, Felicity menzionò accidentalmente la morte di suo padre , e si scusò in un modo che divertì Oliver.

In seguito aiutò Oliver a recuperare dal suo PC la pianta dell'edificio, dove Walter Steele avrebbe partecipato all'asta per acquistare l'Unidac Industries . Ha anche scoperto che il portatile apparteneva a un concorrente di Walter, Warren Patel , il datore di lavoro di Deadshot .

Walter chiamò Felicity nel suo ufficio, e lei credeva erroneamente di rischiare il licenziamento, ma lui invece le diede il compito segreto di trovare dettagli su una transazione costata 2,6 milioni a opera di Moira Queen .

La giovane Smoak scoprì che non c'era alcun investimento, e che i fondi in questione erano stati usati per costituire una società a responsabilità limitata la Tempest . L'organizzazione, non aveva legami con il governo o con qualsiasi altra società, inclusa la Queen Consolidated, e apparentemente esisteva solo per facilitare l'acquisto effettuato nel 2009 di un magazzino a Starling City.

Felicity ha anche cercato Derek Reston per Oliver e John Diggle ignorando la scusa per che i due le avevano propinato, e ha scoperto che Reston era stato un impiegato di Robert Queen da lui licenziato, cosa che ha spinto Oliver a offrire a Derek una seconda possibilità. Entrò nell'ufficio di Walter per parlare con lui delle transazioni finanziarie di sua moglie legate a Tempest. Le mostrò una foto (il simbolo della lista) che Walter negò di aver mai visto, e le disse in tono freddo di smettere di esaminare gli affari della moglie, promettendo di sospenderla se avesse continuato (in realtà voleva tenerla al sicuro).

Tuttavia Walter la richiamò più tardi e le diede una copia apparentemente vuota della Lista, dopo averla trovata nella camera da letto di Moira. Dopo poche ore, Felicity tornò all'ufficio di Walter con la Lista e un paio di bicchieri fabbricati dalla Divisione Scienze Applicate della Queen Consolidated che permettevano loro di vedere l'elenco di nomi scritti con l'inchiostro simpatico.

Felicity chiamò Walter nel bel mezzo mentre era a cena per dirgli che Doug Miller , capo della divisione Scienze applicate della Queen Consolidated, era sulla lista e che poteva essere in pericolo, spingendo Walter ad incontrarlo.

Successivamente, mentre guardava i nomi che aveva copiato sul suo tablet, Oliver arrivò per chiedere di nuovo il suo aiuto. Dopo che lei gli ebbe fornito le informazioni, che voleva Oliver la lodò e le augurò buon Natale prima di andarsene, portandola a dirgli di essere ebrea.

Il giovane Queen le chiese anche di decifrare le informazioni memorizzate su un fob di sicurezza, e di analizzare una siringa di quella che lui sosteneva essere una bevanda energetica (in realtà era Vertigo ).

Quella sera lei gli diede appuntamento da Big Belly Burger , dove Felicity ammise che, nonostante le scuse che le aveva raccontato quando le aveva chiesto aiuto, fossero ridicole si fidava di lui abbastanza da dargli le informazioni che aveva raccolto. Gli diede poi la copia della lista in suo possesso, dicendo a Oliver che avrebbe potuto essere il motivo per cui Walter era stato rapito.

Lavorare con l'incappucciato Modifica

Felicity uscita tardi dal lavoro si trovò l'Incappucciato, ferito da un colpo d'arma da fuoco, nella sua macchina e si rivelò essere nientemeno che Oliver Queen, con grande sconcerto di Felicity.

Oliver le disse di portarlo in un magazzino, e arrivataci ha spaventato Diggle. Quest'ultimo operò Oliver e riuscì a fermare l'emorragia . Mentre Oliver era incosciente, John commentò che Felicity stava gestendo la bene la scoperta e lei ammise che aveva già dei sospetti, e accettò di collaborare con Oliver finchè non avessero ritrovato Walter.

Felicity non gradì che Oliver volesse uccidere un padre single con un figlio di dieci anni, solo perchè era sulla lista, ma Oliver ignorò le sue obiezioni. Per convincerla a far parte della squadra, Oliver decise di catturare Dodger , un ladro che costingeva gli altri a rubare per lui mettendo dell'esplosivo addosso alle sue vittime. 

Durante il loro primo incontro da Big Belly Burger, Felicity ha notato l'attrazione tra John e la sua ex cognata Carly, e lo ha convinto a invitarla fuori, e ha fatto lo stesso con Oliver riguardo a McKenna Hall .

Alla fine Felicity divenne una delle vittime di Dodger che le mise un collare-bomba, anche se alla fine Oliver e Dig riuscirono a salvarla. A causa di ciò John iniziò ad addestrare nell'autodifesa nel caso fosse stata attaccata.

Felicity con un collare-bomba

Felicity con addosso un collare-bomba.

 Oliver diede a felicity il telefono di Guillermo Barrera un assassino a pagamento da lui ucciso Felicity, sperando che riuscisse a capire chi era l'obiettivo in modo da poter fermare qualsiasi altro assassino venuto a finire il lavoro. Felicity scoprì che dietro c'era la Triade Cinese e che l'obiettivo di Barrera era Malcolm Merlyn .  

 Malcolm fu salvato, e Oliver li informò che l'assassino di riserva era Floyd Lawton , sconvolgendo John. Felicity ha appreso poi da Oliver che Lawton era l'uomo che aveva ucciso il fratello di John .    

Giorni dopo mentre entrava Arrowcaverna interruppe un "meeting" tra Oliver, Diggle e Helena Bertinelli /Cacciatrice , e si offrì di hackerare il database dell'FBI per loro. Oliver le disse di andarsene, cercando di impedire che venisse coinvolta nella vendetta di Helena. Tuttavia il suo fu un gesto inutile visto che Helena in seguito irruppe nella Queen Consolidated e costrinse Felicity ad hackerare l'FBI per trovare suo padre. Fortunatamente, Felicity stava registrando un messaggio alla segreteria telefonica di Oliver quando arrivò Helena, così si precipitò alla Queen Consolidated, dove trovò Felicity legata sotto la sua scrivania e la liberò. Felicity spiegò cos'era successo e si scusò per aver dato a Helena l'informazione, anche l'arciere le assicurò che non era colpa sua. L'attacco a Felicity convinse Oliver ad combattere Helena senza pietà.