FANDOM


Hartley Rathaway , alias il Pifferaio , è il figlio di Rachel e Osgood Rathaway .

Ex fisico dei Laboratori STAR, è stato licenziato da Harrison Wells per aver cercato di fermare l'attivazione dell'Acceleratore di particelle , dato che aveva scoperto era a rischio di esplosione. Dopo essere stato colpito dall'esplosione, e aver ottenuto il super-udito Hartley ha tentato di vendicarsi di Wells tentando di uccidere Barry Allen / Flash dopo aver creduto che lo avesse sostituito con lui ma alla fine è stato catturato.

Tuttavia, egli conosceva il luogo in cui si trovava Ronnie Raymond, e Cisco ha lavorato con lui con riluttanza per trovare Ronnie e ci è riuscito.

Tuttavia, Hartley ne ha approfittato per fuggire.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Hartley era un bambino prodigio figlio di Rachel e Osgood Rathaway . Era destinato ad ereditare il controllo delle Industrie Rathaway fondate da suo nonno. Tuttavia, quando ha detto ai suoi genitori, di essere gay loro lo hanno buttato fuori di casa e hanno tagliato ogni legame con lui. A quel punto incontrò Harrison Wells.

Lavoro ai Laboratori STAR Modifica

Alla fine Hartley fu assunto da Harrison ai Laboratori STAR , diventando il suo protetto e impiegato preferito, cosa che non andava bene ad alcuni suoi colleghi, tra cui Caitlin Snow . Questo perchè mentre andava d'accordo con Wells, Hartley era arrogante e trattava male gli altri impiegati. Si alienò rapidamente Cisco Ramon già al suo primo giorno di lavoro, mostrando disprezzo per il suo gusto nel vestire e le sue capacità. A un certo punto Hartley si rese conto che l'acceleratore di particelle poteva esplodere, ma Wells si rifiutò di ascoltarlo, lo licenziò e lo ricattò perchè non dicesse nulla sul rischio dell'esplosione.

Come previsto da Hartley e progettato da Wells, l'acceleratore esplose; Hartley fu colpito, e il suo udito fu aumentato a livelli sovrumani. Sfortunatamente ciò gli causò anche un dolore tremendo. e per risolvere il problema dovette creare un dispositivo speciale per controllare il suo udito. Ha anche a creato guanti che emettono attacchi sonici.

Hartley tentò di chiamare i suoi genitori, ma loro non lo richiamarono.

Il ritorno del figliol prodigo Modifica

A questo punto Hartley ha deciso di vendicarsi di Wells. La sua prima mossa fu mandare in fratnumi le finestre di casa sua, con un attacco sonico. Successivamente ha attaccato l'edificio sede dell'impresa della sua famiglia, al fine di attirare l'attenzione di Flash , ed essere portato in ai Laboratori STAR .

Linea temporale originale Modifica

Dopo aver sbeffeggiato gli ex-colleghi si autonominò Il Pifferaio (Cisco ammise che non era male come soprannome anche se li sceglieva lui).

Hartley aveva intenzione di farsi catturare. Dopo essere fuggito dalla sua cella usando i suoi apparecchi acustici per far esplodere le porte ( ferendo Cisco e Caitlin nel processo) ha hackerato il computer di Wells per rubare i file su Barry in modo da creare un mezzo per uccidere Flash.

Wells a quel punto tenne una conferenza stampa sull'esplosione dell'acceleratore, riconquistando l'approvazione del Team Flash , ma non disse tutta la verità, quindi Hartley non rinunciò ai suoi piani di vendetta.

Attirò Flash alla diga, dove fece in modo che i suoi guanti emettessero un suono corrispondente alla frequenza di Barry, iniziando a distruggere i suoi organi. Per fortuna, Wells ha usato i segnali radio delle auto vicine per interferire con le armi di Hartley facendole esplodere nelle mani di Hartley. Hartley si ritrovò nella sua cella dove informò freddamente Cisco che lui stesso l'avrebbe lasciato uscire, perché sapeva dove si trovava Ronnie Raymond e cosa gli fosse realmente successo.