FANDOM


John Thomas "Dig" Diggle ( 1977) "Johnny" per Lyla è una ex guardia del corpo, ex soldato e un membro del Team Arrow. E' il fratello maggiore di Andy Diggle , il marito di Lyla Michaels e il padre di John "JJ" Diggle, Jr. ( prima di Flashpoint aveva una figlia Sara Diggle). 

Come membro della squadra di Oliver è supporto di campo, e guida di Oliver nei momenti di dubbio. John era conosciuto nella squadra suicida sotto il nome in codice Freelancer/Libero Professionista.

In seguito ha cominciato ad utilizzare un costume e gli è stato dato il nome Spartan da Felicity.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

John è nato nel 1977 a Starling City. Durante la sua infanzia, il padre lo portava a vedere le partite degli Starling City Rockets ogni fine settimana con la metropolitana, che è stata successivamente abbandonata. 

Il rapporto tra lui e suo fratello minore Andy è sempre stato molto teso. 

Da adulto, John si è unito all'esercito degli Stati Uniti e, nel 2005, ha ricoperto il grado di sergente; congedato con onore dall'esercito, ha ricoperto il grado di sergente maggiore. Mentre era con la sua unità in Afghanistan, il gruppo è finito in una trappola. Gli uomini del gruppo sono stati tutti uccisi, ma John eliminò l'intero gruppo di assalitori. Quando ha scoperto che il fratello Andy era un trafficante di droga, lo ha picchiato fino a farsi sanguinare le nocche e lo convinse ad arruolarsi nell'esercito, sperando di metterlo sulla strada giusta.

Mentre era in licenza ha visto il "fantasma" di un commilitone morto, un sintomo del "Senso di colpa del sopravvissuto", e se n'è liberato una volta capito cosa il fantasma stava cercando di dirgli. 

Durante la sua permanenza in Afghanistan, Diggle ha incontrato Ted Gaynor , un commilitone che ha salvato la vita a un nemico.

Primo matrimonio con Lyla Michaels Modifica

Lyla Michaels e John si sono incontrati in Afganistan , e poi sposati. 

Tornati a casa hanno divorziato. John è tornato in Afghanistan, mentre Lyla è entrata all'ARGUS .

All'inizio del 2010, Diggle ha fatto da guardia con suo fratello, Andy a una festa di  Tommy Merlyn.

Andy è stato ucciso mentre era in servizio dall'assassino Deadshot . Dopo questo, John si è avvicinato notevolmente alla vedova di suo fratello, Carly .

Guardia del corpo di Oliver Queen Modifica

Diggle è stato assunto da Moira Queen per proteggere Oliver. Tuttavia la prima volta in cui sono rimasti da soli Oliver è scomparso dalla macchina con grande fastidio di Diggle.

Più tardi, Diggle è andato con Oliver alla sua festa ma lui se l'è squagliata per prendere le vesti dell'Incappucciato e fermare Adam Hunt. Per i primi giorni Oliver ha continuato a cercare di evitarlo.

Ha scoperto che Oliver era il Vigilante dopo essere stato colpito da Deadshot, ed essere stato portato al nascondiglio di Oliver per essere curato. 

Dopo la scoperta, Diggle ha lasciato il suo lavoro come guardia del corpo di Oliver affermando che non approvava il modo in cui Oliver trascorreva le notti. Successivamente Oliver gli rivelò che Deadshot era l'assassino di Andy e alla fine lui accettò di aiutarlo nella sua crociata giusto in tempo per confutare i sospetti del detective Lance sull'identità dell'Incappucciato.

Vigilante Modifica

Diggle ha cercato di convincere Oliver a non basarsi solo sulla lista per aiutare gli altri. Oliver in un primo momento rifiutò, ma dopo che Diggle gli fece visitare l'ospedale dove era ricoverato il poliziotto Stan Washington, Oliver accettò di catturare la Royal Flush Gang. Quella notte, presero i nastri delle telecamere della banca eper identificare i membri della banda. Tuttavia, i filmati non sono sufficienti e Oliver ha deciso di entrare nella stazione di polizia per ottenere le informazioni necessarie. Dopo aver identificato i membri della banda, Oliver e Diggle hanno scoperto che erano una famiglia danneggiata da Robert Queen e Oliver ha tentato di dare loro una seconda possibilità offrendo un lavoro al capo della banda. L'uomo rifiutò e i due distrussero la banda.

Quando Oliver non riuscì ad abbattere l'arciere nero, Diggle portò Oliver in ospedale e disse a tutti che era stato ferito mentre andava in moto.

John cercò di convincere Oliver che il suo ex ufficiale comandante, Ted Gaynor , era un uomo buono. Purtroppo, si sbagliava e per poco Carly non ci rimise la vita.

Felicity Smoak lo aiutò a salvare la vita di Oliver e si unì al team. Preoccupato per lei Jhon la aiutò ad imparare a difendersi.

Oliver informò John e Felicity che avrebbe dato la caccia a Guillermo Barrera , un assassino, e grazie a Felicity si scoprì, che il suo obiettivo era Malcolm Merlyn. Jhon interruppe l'appuntamento di Oliver e McKenna Hall e informò Oliver di chi è l'obiettivo. Dopo aver salvato Malcom e scoperto che i proiettili erano stati avvelenati col curaro John ha capito che Floyd Lawton, l'assassino di suo fratello, era ancora vivo.

John stava guardando il rapporto dello Starling City Sentinels sull'uccisione di Deadshot fino a quando Oliver gli ha mostrato un video di Helena Bertinelli mentre uccideva Gus Sabatoni e lui ha avvertito Oliver che lei avrebbe potuto a qualcuno di loro e della loro operazione. Oliver lo ha poi mandato a informarsi presso i loro contatti nella Bratva sugli scopi di Helena è tornata e cosa vuole. Più tardi Oliver gli disse che Helena gli aveva fatto visita a casa e voleva che gli proteggesse la madre e la sorella. Successivamente propose a Oliver di uccidere Helena e lo aiutò a liberare Felicity.