FANDOM


Il generale Wade Eiling è un generale militare dell'esercito statunitense , coinvolto nei progetti militari sui meta-umani .

E' stato costretto a commettere rapine mentre era sotto il controllo mentale di Grodd.

Biografia Modifica

Primi anni di vita Modifica

Wade Eiling fece fare molti esperimenti inumani su Grodd con l'intento di dargli il potere della telepatia, ma Harrison Wells fece chiudere l'esperimento prima che venisse concluso.

Caccia ai metaumani Modifica

Dopo l'incidente dell'acceleratore di particelle dei Laboratori STAR concesse a Bette Sans Souci il potere di far esplodere le cose, Wade inizò a fare esperimenti su di lei, sperando di usarla come arma. Quando Bette ha causato un'esplosione in un edificio, Wade tentò di catturarla ma la ragazza venne salvata da Flash . 

Wade la localizzò ai Laboratori STAR grazie a dei proiettili traccianti ma non riuscì a trovarla. Oltretutto Wells, negò di averla ospitata e alla fine Wade se ne andò. Quando Bette fu presa alla sprovvista, Wade le sparò e la uccise proprio di fronte a Barry. Il suo DNA fuso con le particelle di una bomba divenne instabile dopo la sua morte e tutto il suo corpo iniziò a brillare, causando un'enorme esplosione. Fortunatamente Barry la portò lontano per impedire che la città venisse colpita dal impatto. Wade venne a conoscenza del fatto che Barry Allen fosse Flash perchè si era tolto la maschera per parlare con Bette mentre lei stava morendo. In seguito dichiarò che i militari stavano solo testando esplosivi e che la città non doveva essere allarmata. 

Wade tornò ai Laboratori STAR per confrontarsi con Wells. Vedendo il potenziale dei meta-umani, suggerì di ricomiciare a lavorare insieme, ma Wells rifiutò. Wade minacciò di di portare i suoi soldati per occupare l'edificio, ma Wells ribattè di poter testimoniare contro di lui per i suoi progetti non etici, così alla fine Wade si arresse.

Alcuni mesi dopo Eiling rilevò un'esplosione nucleare al di fuori di Central City e ordinò ai suoi uomini di recuperare Firestorm . Assalì Barry Allen e Ronnie Raymond da Jitters , e in seguito rapì Martin Stein . Tuttavia, in seguito alla sua sconfitta per mano di Flash, fu rapito dall'Anti-Flash, che gli rivelò la sua identità come Harrison Wells . Wells gli disse che era un meta-umano, e quindi, che doveva proteggere gli altri meta-umani, quindi gli scatenò contro Grodd.